dolcepiemonte

dolcepiemonte
prodotti tipici piemontesi.

martedì 4 agosto 2015

20 RISTORANTI ITALIANI DI LUSSO

Come ben sappiamo noi italiani l'universo culinario in Italia va ben al di là di pizza e pasta ma è un simbolo e una ricerca della cultura e delle tradizioni che attraversano la nostra penisola. Dalla cima dello stivale di Milano per la punta del dito del piede in Sicilia, c'è una vasta gamma di cucine e specialità regionali da esplorare.

Sulla base delle loro valutazioni la guida Michelin, ha individuato questi 20 ristoranti che offrono il meglio del gusto di lusso d'Italia.



CLUB DEL DOGE (Venezia)

Situato lungo il Canal Grande, nel lussuoso hotel Gritti Palace, Ristorante Club del Doge è il posto dove andare per un pasto di Venezia con vista. Votato Condé Nast Traveler è uno dei ristoranti sul lungomare più spettacolari del mondo. Assicurati di pianificare la vostra visita tra maggio e ottobre per godere della terrazza.

COMBAL.ZERO (Rivoli, Torino)
No. 65 in classifica in questo anno di 50 Migliori Ristoranti List del mondo, Combal.Zero detiene due stelle Michelin. Lo Chef Davide Scabin sperimenta con gli ingredienti, la consistenza e la temperatura per elevare la cucina classica piemontese con piatti come calamari bolognese e  animelle grigliate. http://www.combal.org/

DA VITTORIO (Brusaporto)
Da Vittorio ristorante, situato nella località di Da Vittorio Relais & Chateaux, ha guadagnato tre stelle Michelin per la sua cucina. Alcuni degli ingredienti che troverete nel menu comprendono carni piemontesi e scampi di Mazara del Vallo

DAL PESCATORE (Runate)
Altro tre stelle Michelin, Dal Pescatore è noto per la sua autentica cucina italiana. Piatti spuntano dalle ricette e le tradizioni di famiglia, ma spesso includono un tocco moderno. I tortelli con la zucca e le anguille per tutto l'anno nel menu.


ENOTECA PINCHIORRI (Firenze)
La Chef Annie Féolde è la prima donna in Italia a guadagnare tre stelle Michelin. La sua cucina innovativa italiana è accentuata da un incredibile selezione di vini dal sommelier Giorgio Pinchiorri. I piatti vanno da un risotto di fregola, fiori di zucca, zafferano e gamberi di un rack di agnello in crosta di frutta secca.

IL DESCO (Verona)
Il Desco è nell'elenco dei luoghi migliori in cui mangiare in Italia fatta dallo chef Mario Batali. Lo Chef Elio Rizzo e suo figlio Matteo lavorano insieme in cucina per creare bellissimi piatti preparati con ingredienti della tradizione italiana. Il saucier qui è eccezionalmente unico - da una "salsa di lattuga" per una riduzione di caramello di vino rosso.

IL PALAGIO (Firenze)
Situato nell'hotel Four Seasons di Firenze, Il Palagio è l'immagine dell'eleganza italiana. Lo chef Vito Mollica propone un menù degustazione con $ 115 corsi come risotto ai funghi e pernice scottato, così come una chateaubriand decadente per due con foie gras e midollo gratinée.

IL PELLICANO (Porto Ercole)
Nascosto all'interno del cinque stelle Hotel Il Pellicano, questo ristorante scogliera si affaccia sulla costa toscana. Ma anche meglio la vista dell'acqua è il popolo favolose guardando: fotografo Slim Aarons amava scatto candids qui. Lo Chef Sebastiano Lombardi utilizza solo frutta e verdura biologica, e le proteine sono sempre di provenienza locale.

L'ANTICA PIZZERIA DA MICHELE (Napoli)
Questa pizzeria non può vincere un concorso di bellezza, ma è stata l'origine della pizza napoletana dal 1906. Il proprietario originale ritiene che una buona pizza non ha bisogno di "spazzatura" (leggi: condimenti), e che la filosofia è ancora in vigore oggi. Il ristorante serve solo marinara e margherita torte.

LA PERGOLA (Roma)
Situato all'interno dell'hotel Waldorf Astoria Rome Cavalieri, La Pergola è l'unico ristorante a Roma con tre stelle Michelin. Oltre a sette e menu di nove portate di degustazione, una cantina di 60.000 bottiglie, e un menu d'acqua con 29 selezioni, c'è anche un carrello dei formaggi.

LE CALANDRE (Rubano)
No. 34 in classifica su ristoranti List di quest'anno del World Best 50 e in possesso di tre stelle Michelin, arredamento contemporaneo di Le Calandre pone le basi per un pasto italiano moderno. Lo chef Massimiliano Alajmo è famoso per il suo cappuccino di seppie e mano tagliata tartare di manzo con tartufo nero.


LOCANDA DELL'ISOLA COMACINA (lago di Como)
Situato sulla nebbiosa Isola Comacina del Lago di Como, il menu della Locanda dell'Isola è lo stesso dal 1947. Una volta che il pasto di cinque portate è concluso, una campana suona quando il proprietario accende un secchio di brandy in fiamme mentre spiega la storia del ristorante. Zucchero e caffè vengono aggiunti al liquido prima di servirlo

OSTERIA FRANCESCANA (Modena)
Questo innovativo ristorante Modena definito dallo chef Massimo Bottura come il numero due sulla sua lista 2015 dei 50 Migliori Restauranti al mondo. Dietro una porta anonima in una stradina senza pretese, magia accade come Bottura mestieri piatti come cinque diverse età di parmigiano reggiano presentati in cinque strutture differenti. Il suo genio culinario può essere osservata in una nuova serie di documentari di Netflix, "Tavola dello Chef".

PIAZZA DUOMO (Alba, Cuneo)
Come emerge dalla sua tartare di vitello altamente considerata, lo chef Enrico Crippa si diletta ad utilizzare ingredienti freschi e crudi il più spesso possibile. Ha anche trascorso un periodo di lavoro in Giappone e ha un debole per dashi e tempura. Preparatevi ad essere sorpresi. Un grande ristorante nella terra del vino Barolo e dei tartufihttp://www.piazzaduomoalba.it/it/

RATANA' (Milano)
Un edificio dei primi del 20 ° secolo che faceva parte delle ferrovie di Milano è ora sede dello chef Cesare Battisti e delle sue creazioni culinarie. Il Condé Nast Traveler considera il Ratanà uno del 2015 Gold Ristoranti standard, lodando le voci di menu, come il risotto con ossobuco e la guancia di vitello con purè di patate e foglie di sedano.

REALE (Castel di Sangro)
Come molti dei migliori ristoranti d'Italia, Reale è un affare di famiglia. Fratelli Cristiana e Niko Romito condividono le redini, con Niko addette alla cucina. Il ristorante è ospitato in un monastero del 17 ° secolo e il menu è un'ode magistrale agli ingredienti "comuni" come l'umile cipolla e pecorino onnipresente.

RISTORANTE PARIS (Roma)
Il Ristorante Paris è, ironia della sorte, situato nel cuore della vecchia Roma. Il menu promette piatti come le polpette di vitello fritte e filetto di  agnello al pistacchio  - il tutto sapientemente abbinati ai versa da una cantina di vini.

RISTORANTE LA SPONDA (Positano)
In una quiete onirica, lo chef Matteo Temperini, che si è fatto le ossa lavorando per Alain Ducasse, serve ispirazione mediterranea, generosità locali di Amalfi. Centinaia di candele illuminano il ristorante come mandolino e chitarra giocatori serenata commensali. Si tratta di una vera e propria prenotazione per il romanticismo.


ROMA SPARITA (Roma)
Affacciato Piazza di Santa, Roma Sparita è selvaggiamente famosa per i suoi tagliolini al cacio e pepe - pasta con formaggio, burro e pepe, che, come Anthony Bourdain ha detto una volta durante una cena qui, "potrebbe essere la cosa più grande nella storia del mondo . "La crema di formaggio è cullata in una ciotola croccante di parmigiano.

RISTORANTE SIBILLIA (Tivoli)
Seduto ai piedi di due antichi templi romani e si affaccia su una grotta, Sibilla (est. 1720) è immerso nella storia. Il ristorante ospita celebrità e capi di stato, offre piatti indimenticabili come scaglie di orata con bottarga e dolci classici come profiteroles alla crema di limone.




Nessun commento:

Posta un commento